venerdì 8 luglio 2016

5 autori di cui abbiamo più libri - 5 cose che... #3


Buonasera stoners! 

Io sono appena tornata dalla piscina e, beh.. credo di esser diventata un pomodoro! Ma la cosa non mi preoccupa affatto, poiché ogni anno divento rossa e poi, invece, il giorno dopo quel che credevo bruciatura è semplicemente un'abbronzatura. Quindi va benissimo anche così! 

Eccoci qui  a questo terzo appuntamento con la rubrica "5 cose che..."! 




"5 cose che..." è una rubrica ideata dal blog Twin Books Lovers in cui, ogni settimana, i partecipanti dovranno scrivere una lista di cinque cose legate al mondo dei libri e del cinema. Per maggiori informazioni: qui.


    5 autori di cui abbiamo più libri. 

Il primo scrittore, o meglio, la prima scrittrice di cui ho più libri è decisamente Alexandra Adornetto. Di lei ho apprezzato moltissimo la trilogia di "Rebel" con i suoi sequel: Sacrifice ed Heaven. Il primo libro, "Rebel" ed il secondo "Sacrifice" mi sono stati regalati da quello che, in passato, era il mio ragazzo. Rispettivamente il giorno del mio compleanno e a Natale. L'ultimo, invece, è stato acquistato da me. È davvero una trilogia fantastica, che consiglio a tutti! 




La seconda scrittrice di cui ho più libri è Federica Bosco. Anche di lei ho apprezzato molto la sua trilogia "Innamorata di un angelo" con i sequel: Il mio angelo segreto ed Un amore di angelo. Raramente questo genere di libro mi cattura, ma queste due trilogie mi han davvero coinvolta emotivamente! "Innamorata di un angelo" ed il sequel "Il mio angelo segreto" mi sono stati regalati da mia madre. L'ultimo libro, invece, l'ho acquistato io. Una trilogia molto toccante! Ricordo che mi ha fatto piangere molto, soprattutto perché lo stavo leggendo in un momento molto delicato. 




Il terzo scrittore di cui ho più libri è decisamente Alessandro D'Avenia, il mio grande scrittore preferito. Grazie ai suoi libri ho iniziato a leggere, di conseguenza non posso che apprezzarlo moltissimo. Iniziando con "Bianca come il latte rossa come il sangue", poi "Cose che nessuno sa" ed infine "Ciò che inferno non è" che ancora mi sta attendendo sulla scrivania (non vedo l'ora di leggerli!). Vi consiglio moltissimo i suoi libri. 




Il quarto scrittore di cui ho sicuramente più libri è Alessandro Baricco. (si, credo d'essere in fissa con gli "Alessandro", lol). Comprai Oceano mare e, dopo che mia sorella lo lesse, acquistò anche Castelli di rabbia e Tre volte all'alba. Baricco ha davvero un bellissimo talento come scrittore, ma purtroppo non è alla portata di tutto. Io, ad esempio, non riesco a star dietro ai discorsi che fa e a quello di cui parlo: mi distraggo troppo. 




E la quinta ed ultima scrittrice di cui posseggo più libri è Laurie Halse Anderson. Di lei posseggo ben due libri che mi hanno davvero lasciata senza parole. È una scrittrice fantastica e non c'è stato un libro in cui non mi sono ritrovata. Sono due storie avvolgenti, due storie che riescono a coinvolgerti (se, ovviamente, apprezzi il genere e quel di cui tratta). Ho comprato prima Wintergirls e poi, folgorata dal suo modo di scrivere Speak. Li consiglio moltissimo! 











                                    Quali sono i cinque autori di cui avete più libri? 

                          A venerdì prossimo!

una drogata di libri,
prossima all'overdose. 



18 commenti:

  1. Ciao! A me piace troppo Baricco! Se non li hai già letti, ti consiglio "Novecento" e "Questa Storia" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Novecento è sicuramente nella mia wish list, non appena potrò credo che lo prenderò in biblioteca :3 Grazie mushi ^^

      Elimina
  2. Anch'io adoro la Anderson! Proprio ora di suo sto leggendo "Le emozioni difettose"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io tranne che i due libri citati, non ho letto granché. Ma mi ha particolarmente presa, quindi credo proprio che leggerò molto altro ^^

      Elimina
  3. John Green, Aidan Chambers e Charles Baudelaire sicuramente i primi tre, poi ho un vuoto xD
    La Anderson era la mia scrittrice donna preferita prima del disastro combinato con Nessuno è come te. Mamma mia, mi viene l'orticaria solo a pensarci! Pochi giorni fa ho comprato Speak edizione con dvd alla Giunti perchè che fai, non lo prendi? Però però... ho paura di un'altra delusione ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speak ti piacerà moltissimo, davvero! Io almeno mi son ritrovata ad affrontare, purtroppo, una situazione che anche la protagonista ha affrontato e quindi, mi son sentita un po' "accolta" dal libro.
      Il film forse un po' meno ti piacerà, ma devo dire che forse è l'unico film di un libro che non mi ha davvero delusa ^^

      Elimina
  4. Di Federica Bosco ho letto solo la saga di Mi piaci da morire, mi sono fermata lì, ma adesso credo che leggerò anche questa altra trilogia :-) ti lascio i miei 5 autori https://lamiacaoticalibreria.blogspot.it/2016/07/5-cose-che5-autori-di-cui-ho-piu-libri.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, io quella saga non l'ho mai letta, però ricordo d'averci fatto su un pensiero. Magari, chissà, in futuro! ^^ Son sicura che ti piacerà moltissimo questa trilogia!

      Passo subito da te^^

      Elimina
  5. Ciao! Non ho letto nessun libro di questi autori, ma mi incuriosisce Baricco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :)
      È sicuramente un ottimo scrittore, spero che riuscirai a stargli "appresso" più di quanto ci sia riuscita io ahah

      Elimina
  6. Ehmm....confesso di non aver mai letto niente di nessuno di questi autori! *va a nascondersi in un angolino* :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh.. allora ti consiglio moltissimo le trilogie! c:

      Elimina
  7. Ciao Mjchela!!! Anche io ho nella mia lista di 5 autori Alessandro Baricco!! Il suo Oceano Mare è il mio preferito insieme a Castelli di Rabbia , ma alcune parti le ho apprezzate di più alla seconda rilettura! Li ho letti quando andavo al liceo e non avevo grosse possibilità di comprare libri nuovi, quindi rileggevo i miei preferiti più volte... Oceano Mare ha uno dei miei incipit preferiti in assoluto!! E che personaggi unici!!! *v*
    Wintergirls l'ho amato tantissimo anche io, mentre Bianca come il latte non sono riuscita nemmeno a finirlo, mi ha delusa un sacco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oceano mare, sì, è proprio unico. Il modo in cui Baricco lo ha scritto lo ha davvero reso rilassante, come il suono del mare o semplicemente il ritmo delle onde, unico!
      Castelli di Rabbia, invece, l'ho abbandonato: non mi è piaciuto molto, decisamente, mi sono sentita un po' delusa çç
      Wintergirls è tra i miei preferiti, uno spettacolo! Sarei curiosa se ne facessero un film! ahahah

      Elimina
  8. La trilogia della Bosco...che bella, ha fatto piangere anche me. Della Bosco ne ho anche altri due, decisamente più divertenti Mi piaci da morire e Cercasi amore disperatamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, dopo aver letto la sua trilogia avevo anch'io adocchiato quei due libri, ma, non so perché, non li ho mai acquistati. Magari un giorno li leggerò, chissà ^^

      Elimina
  9. Ciao!! Anche a me Federica Bosco piace molto, ma di suo ho altri romanzi ma nessuna sua trilogia! Ha uno stile molto divertente! Degli altri autori che hai citato invece ho letto solo Baricco, con Novecento e Bianca come il latte, rossa come il sangue di D'Avenia, belli entrambi nelle loro diversità di genere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia! c:
      Sì, la Bosco ha un modo tutto suo di raccontare, l'ho adorata!

      Elimina

E tu? Che ne pensi?