martedì 8 novembre 2016

#7 Condividiamo un trip? - Quando la pioggia è tua alleata.

Buenasera stoners! 
Tutto bene? 
Come potete tornare sono ufficialmente tornata attiva sul blog. A causa di problemi di salute potrei non essere presente per il resto di questa settimana, di conseguenza mi scuso già in anticipo per tagliare la corda nuovamente çç 
Ma mi farò perdonare! 

Qui è una giornata molto uggiosa. Sta piovendo ininterrottamente da.. sabato. Ma la pioggia non è un grande ostacolo per me, anzi! Crea ancor di più la giusta atmosfera per poter rilassarsi tra le coperte e leggere un nuovo libro in compagnia della cara e amata cioccolata calda. 

Sto scrivendo questo nuovo post sul blog con in grembo il nuovo libro acquistato. Ho tanta voglia di condividere con voi questo nuovo trip! Ed il dolce ticchettio della pioggia sui vetri non fa altro che rendere la serata ancor più perfetta. 



Dopo aver passato qualche oretta in compagnia della mia metà mi sono fatta scortare sino a casa e, durante il tragitto, ho deciso di tardare un po' e di addentrarmi nella Mondadori. Avevo davvero pochissimo tempo a disposizione, di conseguenza non potevo far altro che prendere un libro di cui ero già sicura. Mi sono quindi imbattuta in un libro di un'autrice non molto conosciuta che avevo già adocchiato qualche giorno fa e me lo son portata a casa, senza pensarci due volte!




Autore: Marilena Votta 
Titolo: La ragazza di miele e altre storie.
Editore: Progetto cultura
Costo: 12.00 euro 
Pagine: 125
Sinossi: Le persone dei racconti sono combattenti, ognuno nel loro pezzo di mondo, ognuno nella storia che ha vissuto sulla carta, pronti a respirare e a ricominciare, senza perdersi mai. O meglio, dopo essersi persi, si ritrovano. Non dimentico mai un personaggio che ha vissuto con me. Lo porto dentro e lo racconto come racconterei di persone di carne e sangue, di amici o cugini. Per questo li ringrazio, tutti. Tutte le persone di carta che mi hanno aiutato a respirare, quando nella mia vita è calato un sipario e tutto il mondo conosciuto ha cambiato densità. Come mi ha detto una volta uno sconosciuto su un autobus: il dolore capita solo ai vivi. 


Io lo interpreto come un vero e proprio elogio a tutti i personaggi dei libri che, in qualche modo, ci hanno lasciato qualcosa. A quelli che ci hanno compreso meglio di chiunque altro; a quelli che ci hanno fatto innamorare; a quelli che ci hanno fatto macchiare il viso di lacrime. Non vedo l'ora di potermi tuffare in questo capolavoro! +


Cosa ne pensate di questa segnalazione? 
Avete letto o acquistato questo libro? 
Fatemi sapere tra i commenti! 

Al prossimo trip!  

una drogata di libri,
prossima all'overdose. 

4 commenti:

  1. Non lo conoscevo affatto, attendo una tua recensione per valutare l'ipotesi di prenderlo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lumi, conoscendo i tuoi gusti son sicura che te ne innamorerai! ahah Ti farò sapere subitissimo :3

      Elimina
  2. Spero tutto ok e niente di grave ❤️ È sempre bello leggerti ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì tesoro, si è anche risolto tutto velocemente :* Ti mando un bacione!

      Elimina

E tu? Che ne pensi?